AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOL
Servizi

Comune in tasca 

Lasciando in forma anonima il numero del Tuo cellulare presso l’Ufficio URP del Comune compilando un modulo di adesione anonimo (modulo), potrai ricevere gli SMS che Ti permetteranno di essere informato periodicamente sulle novità della nostra comunità.

Se invece navighi su INTERNET puoi collegarti al sito del Comune www.comune.acibonaccorsi.ct.it

 

Progetto “Benvenuto” :

Ad ogni nuovo cittadino che viene a vivere ad Aci Bonaccorsi, l’Ufficio Servizi Demografici, consegna un libro che parla della storia di Aci Bonaccorsi, redatto  dall’esimio concittadino Stefano Di Stefano, nonché la Carta del Cittadino.

 

Carta d’identità in scadenza :

L’Ufficio anagrafe, tramite avvisi personalizzati, tre mesi prima del termine, ricorda ai Cittadini che hanno la carta d’identità in scadenza di rinnovarla.

 

Il Comune a domicilio

Entro dieci giorni dalla richiesta l’Ufficio Anagrafe consegna a domicilio, ai Cittadini che per qualsiasi motivo sono impediti a recarsi al Comune,  le certificazioni anagrafiche e di Stato Civile.

L’albero del neonato :

Per ogni bimbo nato e residente in Aci Bonaccorsi, l’Ufficio di Stato Civile assegna un albero da piantare nelle aree adibite a verde pubblico, contraddistinto da un numero identificativo, della cui specie e denominazione verrà consegnata alla famiglia la relativa documentazione con la certificazione di nascita e di assegnazione.

Assegno di maternità :

Se sei casalinga e non godi di alcun trattamento previdenziale, in attesa di un figlio o sei appena diventata  mamma, RicordaTi che puoi ottenere un assegno di maternità. Hai sei mesi di tempo dalla data di nascita per fare domanda.

Assegno nucleo familiare :

Se hai almeno tre figli minorenni, entro il 31 gennaio di ogni anno puoi presentare domanda per ottenere l’assegno nucleo familiare.

Contributo fitto casa :

Se non possiedi beni immobili ed abiti in casa in affitto, con un contratto regolarmente registrato, puoi presentare istanza per la concessione di un contributo fitto casa. Il termine di scadenza è fissato annualmente da apposito Decreto, che verrà pubblicizzato nei tabelloni informativi del Comune e tramite SMS.

Bonus energia elettrica :

Possono usufruire di agevolazioni sulle tariffe dell’ energia elettrica i cittadini  in condizioni di disagio economico con una attestazione ISEE non superiore ad € 7.500,00 e con valore ISEE fino a 20.000,00 per i nuclei familiari con 4 e più figli a carico, nonché i cittadini in gravi condizioni di salute, tali da richiedere l’uso di apparecchiature elettromedicali necessarie per l’esistenza in vita senza alcun limite di reddito. Per ottenere l’agevolazione anche per l’anno 2008 le istanze devono essere prodotte entro il 30 aprile 2009. L’iniziativa, di nuova istituzione è soggetta a continue variazioni e novità, pertanto, ulteriori notizie e chiarimenti potranno essere forniti direttamente dall’Ufficio o mediante SMS.

Progetto “Benvenuti a Scuola” :

All’inizio dell’anno scolastico sarà organizzato un incontro di benvenuto con i genitori degli alunni delle prime classi delle scuole dell’infanzia e primaria.

Erogazione borse di studio comunali :

L’Amministrazione Comunale ha  istituito le borse di studio per premiare gli studenti che si sono resi particolarmente meritevoli   a conclusione temporanea o definitiva della loro carriera scolastica e di studi, ovvero per consentire agli studenti che versano in condizioni economiche disagiate, di frequentare corsi di perfezionamento, master o altri corsi similari.

Maggiori dettagli saranno resi noti con appositi manifesti.

Percorsi di legalità

È un percorso educativo che ha l’obiettivo di ribadire e promuovere il valore di legalità, di diritto e del rispetto delle regole che sta coinvolgendo gli alunni delle classi IV e V elementari e I, II e III media.

Attività estive per minori (Grest )

Se hai figli  minori puoi iscriverli alle attività estive che si svolgeranno nel mese di luglio. Le iscrizioni verranno effettuate durante un incontro di presentazione delle attività previsto nei mesi tra maggio e giugno. L’iniziativa verrà pubblicizzata mediante manifesti e SMS.

Servizio di trasporto gratuito in Scuolabus degli alunni delle Scuole Elementare e Media: le famiglie degli alunni residenti ne possono fare richiesta ogni anno all’Ufficio Pubblica Istruzione. Il servizio è completamente gratuito.

Progetto “Aiutiamoli a crescere”- parte terza

Il progetto, già avviato negli scorsi anni,anche quest’anno  prevede un corso di laboratorio musicale-bandistico, rivolto ai giovani residenti previa iscrizione presso l’Ufficio Servizi Sociali. Grazie a questa iniziativa sta nascendo un “Corpo bandistico Comunale”. Gli strumenti musicali vengono dati in comodato d’uso gratuito dal Comune.

Corso di cucina sull’arte culinaria siciliana

Dal 2009, in attuazione dei progetti approvati in ambito di “Bilancio partecipato”, l’Amministrazione Comunale ha attivato un corso di cucina sull’arte culinaria siciliana, con la disponibilità di 40 posti per un ciclo di 2 incontri la settimana per 8 settimane.

Convenzione con piscina

L’Amministrazione ha stipulato con la Piscina “Villaggio Madonna degli Ulivi” di Viagrande apposite convenzioni che consentono ai cittadini residenti di ottenere tariffe  agevolate per l’iscrizione e degli sconti riservati ai giovani sulle quote mensili in base alle fasce di età per alcuni  corsi di nuoto.

“Ginnasticando insieme” – “Presentati in palestra”

Sono in corso di realizzazione diversi corsi gratuiti di attività ginnica ( ginnastica e ballo, calcio, pallacanestro, karate ).Per l’iscrizione puoi rivolgenti direttamente alle Associazioni Sportive, e per maggiori chiarimenti presso l’Ufficio Sport e turismo.

Attività ricreativo - culturali giovani e famiglie

L’Amministrazione nell’ambito delle attività ricreativo – culturali rivolti all’intera popolazione, realizza degli eventi musicali presso il Teatro Comunale affidati all’”Atelier internazionale della Musica”, con ingresso gratuito. Puoi ritirare il depliant informativo presso gli Uffici del Comune:

gite : della durata di uno o più giorni, rivolte ai giovani, secondo le disponibilità finanziarie del Comune: vengono pubblicizzate mediante  manifesti e tramite SMS.

corso di ballo : rivolto ai giovani e ai meno giovani, viene effettuato nel periodo invernale, previa iscrizione da effettuarsi presso l’Ufficio Servizi Sociali.

al cinema “tutti insieme appassionatamente” : cinema per famiglie in abbonamento presso il Teatro Comunale nei mesi da Dicembre a Febbraio, un pomeriggio la settimana, con la proiezione di films selezionati per tutti i componenti della famiglia, dai piccoli ai nonni.

Centro diurno d’incontro per anziani, minori e portatori di handicap: presso il complesso storico-architettonico di Palazzo Recupero-Cutore, di proprietà comunale, è in funzione il “Centro diurno d’incontro” che si prefigge di favorire i processi di socializzazione e integrazione tra i fruitori, destinato alle persone anziane, ai minori e ai portatori di handicap. Per essere ammessi al Centro occorre avere i requisiti dell’età prescritti dalla L. R. 87/81 (55 anni compiuti per le donne e 60 per gli uomini) e della residenza nel Comune di Aci Bonaccorsi. Molte le attività previste.

Attività ricreative anziani :

  • gite : della durata di uno o più giorni, secondo le disponibilità finanziarie del Comune, vengono pubblicizzate mediante  manifesti, all’interno del Centro diurno e tramite SMS;
  • corso di ballo: viene effettuato all’interno del centro nel periodo invernale, previa iscrizione da effettuarsi presso lo stesso centro;
  • abbonamento al teatro : entro il 30 settembre puoi fare richiesta di abbonamento per la stagione teatrale. La richiesta deve essere inoltrata all’ufficio servizi sociali, allegando il modello ISEE. Se le domande di abbonamento dovessero superare la disponibilità dei posti, si procederà ad effettuare una graduatoria in base alla certificazione richiesta; 
  • serate musicali e danzanti : organizzate periodicamente all’interno del centro diurno, secondo un calendario affisso all’albo del centro;
  • serate conviviali : organizzate in occasione delle varie ricorrenze (natale, befana, carnevale, etc.);
  • tornei sportivi : torneo di briscola, bocce etc.;
  • attività teatrale e musicale : all’interno del centro è costituito un gruppo teatrale in cui sono coinvolti molti anziani che partecipano ognuno per le proprie competenze o abilità alla messa in scena di opere teatrali. Viene, inoltre, organizzata una CORRIDA in più serate che coinvolge quanti più anziani possibile in esibizioni di vario genere, con premiazione finale.

Le attività  organizzate in “autogestione” dal Comitato organizzativo del centro diurno sono:

  • serate conviviali in occasioni delle varie ricorrenze ( salsicciate, festa di S. Martino, festa della donna, etc.).

Ricordati, però, che per partecipare alle attività del “Centro diurno”, bisogna essere tesserati.

Progetti “Educazione al lavoro” e “Nuovi orizzonti” :

Annualmente vengono predisposti progetti d’inserimento lavorativo rivolti ai nuclei familiari con basso reddito o con situazioni economiche disagiate. Se sei interessato stai attento ai bandi affissi nei tabelloni, ai messaggi SMS o vieni ad informarti presso l’Ufficio di Servizi Sociali.

Attività lavorativa anziani :

Se hai compiuto 55 anni se donna e 60 anni se uomo e desideri  impegnarTi in attività socialmente utili, Ti ricordo che annualmente viene affisso il manifesto per la raccolta delle domande e l’avvio dell’attività lavorativa anziani.  Se sei interessato vieni ad informarTi entro il mese di marzo.

Assistenza domiciliare anziani e disabili :

Questo servizio, rivolto in via prioritaria agli anziani in condizioni di salute precaria e ai disabili gravi, senza adeguato supporto familiare, si articola nelle seguenti prestazioni:

  • aiuto per la casa : aiuto per il governo e l’igiene dell’alloggio;
  • disbrigo pratiche : pensioni, esenzione ticket, disbrigo commissioni varie;
  • telesoccorso : installazione di un apparecchio collegato al telefono munito di  un pulsante che consente all’anziano di essere contattato in ogni momento da un operatore che verifica la necessità di eventuale intervento.

La domanda di ammissione al servizio di assistenza domiciliare può essere  presentata in ogni periodo dell’anno; è soggetta alla valutazione ed alla predisposizione di un piano personalizzato da parte dell’assistente sociale. Il servizio prevede una eventuale quota di compartecipazione economica. 

Buono socio sanitario :

Se hai in casa  un anziano di età non inferiore a 65 anni e 1 giorno, in condizioni di non auto sufficienza con invalidità al 100% e indennità di accompagnamento, o un disabile grave certificato ai sensi della L.104/92 ed avete un ISEE inferiore a €.7.000,00 puoi presentare domanda per  ottenere il buono socio sanitario.  Si tratta di una provvidenza economica a supporto del reddito familiare e di un voucher (titolo per l’acquisto di prestazioni socio-sanitari,  finalizzati a sostenere la famiglia nel “prendersi cura” dei propri familiari. Il termine per la presentazione delle domande scade il 30 aprile. 

Contributo viaggi per enti riabilitativi .

Accompagni con la tua automobile un familiare convivente  al centro riabilitativo?

Se hai la certificazione rilasciata ai sensi della Legge 104/92,  puoi presentare istanza per ottenere un rimborso parziale delle spese di trasporto sostenute. È un servizio che si sta consolidando. Puoi presentare istanza dal 1° al 31 luglio per i trasporti effettuati nel primo semestre e dal 1° al 31 dicembre  per il secondo semestre.

Abbonamento AST invalidi :

Se hai necessità di spostarti e non hai la possibilità di farlo con i tuoi mezzi e possiedi un grado di invalidità in misura non inferiore al 67%, puoi fare domanda di abbonamento tessera AST entro e non oltre il 10 novembre di ogni anno.  

Abbonamento AST anziani :

Se il tuo ISEE è inferiore ai limiti stabiliti dalla normativa vigente ed hai necessità di spostarti, ma, non hai la possibilità di farlo con i tuoi mezzi, puoi fare domanda di abbonamento “tessera AST anziani” entro e non oltre il 10 settembre di ogni anno.  

Bilancio partecipato :

Occasione unica  in Sicilia data a tutti i Bonaccorsesi di intervenire da protagonisti nella determinazione di parte della spesa comunale. Puoi partecipare all’assemblea del tuo quartiere per dare suggerimenti e formulare proposte all’Amministrazione Comunale.

Bilancio sociale e di genere :

Rendicontazione di quanto incassato e come impegnati i soldi della nostra Comunità, in forma accessibile a tutti i Cittadini che lo ricevono a domicilio. Un contributo alla informazione e alla trasparenza dato ai Cittadini/azionisti dell’”Azienda Aci Bonaccorsi”.

Servizio sociale professionale: l’Assistente sociale riceve il Lunedì, dalle ore 15,30 alle 17,00, e il Giovedì, dalle ore 8,30 alle 11,00.

Raccolta rifiuti solidi urbani porta a porta : Nuovo sistema di raccolta porta a porta  a partire dal 1 Luglio 2009.

I sacchetti di plastica per la raccolta e i codici a barra da apporre sui medesimi sono inviati a domicilio di tutti gli utenti a inizio e in corso d’anno, e comunque possono essere ritirati presso l’Ufficio di igiene ambientale (Area Servizi Tecnici), oppure richiesti allo stesso personale che effettua il ritiro.

Biblioteca e servizio bibliotecario

Con il trasferimento della Biblioteca Comunale nella nuova sistemazione in locale a pianterreno all’interno della corte del complesso storico-architettonico di Palazzo Recupero-Cutore, il servizio bibliotecario verrà migliorato dal supporto di un sistema informatico collegato in rete con quelli di tutta la Provincia, agevolando così le procedure di ricerca tematica e bibliografica. Servizio di pubblica lettura, con consultazione in sede e prestito librario, giorni e orario di apertura al pubblico: da Ottobre a Giugno, nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 15,30 alle 18; da Luglio a Settembre, nelle mattine di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 9 alle 13.